fbpx

POR FESR 2014-2020 – investimenti mediante l’introduzione di servizi e tecnologie innovative relative all’ICT

POR FESR 2014-2020 Azione 2.3 “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale”

Attività 2.3.b – Bando 2.3.B.1. – “Aiuti agli investimenti e riorganizzazione e ristrutturazione aziendale delle PMI – Sostenere il consolidamento in chiave innovativa delle PMI, mediante l’introduzione di servizi e tecnologie innovative relative all’ICT”

OBIETTIVO

Obiettivo principale del presente progetto di investimenti è quello di equipaggiare l’azienda di nuove tecnologie e software capaci di rispondere a nuove esigenze necessarie per essere competitivi a livello territoriale e nazionale non solo ottimizzando i costi, ma aumentando il livello dei prodotti offerti creando anche una struttura di impianti speciali e security ad home/building automation.

POR FESR 2014-2020 – Azione 1.4 – Attività 1.4.b – Incentivi per interventi di sostegno alla creazione e al consolidamento delle start – up innovative mediante incentivi diretti – strumento di fertilizzazione – aree di specializzazione agroalimentare, filiere produttive strategiche, tecnologie marittime e smart health.

Il progetto oggetto della Start-up consiste nella realizzazione di un prototipo di approccio aziendale al recupero e consolidamento energetico e strutturale degli edifici tramite l’utilizzo di nuove tecnologie innovative utili al riposizionamento sul mercato di questi ultimi. La creazione della nuova sede risulta, così, necessaria per dimostrare e consolidare l’idea di futuro intrinseca negli amministratori dell’impresa, idea che viene esplicitata nella vision e mission aziendale e che viene tramandata ad ogni collaboratore. Temi come la sostenibilità, il riutilizzo degli edifici dismessi e la rigenerazione urbana sono solo i punti di partenza a cui applicare strumenti tecnologici di valorizzazione degli immobili in un’ottica di sostenibilità economica, ambientale e sociale. A dimostrazione di come le nuove tecnologie possono (e vogliono) essere a supporto di strategie di sviluppo territoriale, l’azienda si propone di applicarle alla propria struttura insediativa dimostrando “in vitro” il proprio “modus operandi” su edifici inutilizzati e sottoutilizzati presenti all’interno del territorio regionale del territorio regionale.

Spesa Ammessa: € 196.040,23

Finanziamento Pubblico: € 98.020,12

OBIETTIVO

Obiettivo principale del presente progetto di investimenti è quello di dotare l’azienda di una sede costruita e realizzata attraverso l’utilizzo di nuovi materiali altamente tecnologici, gli stessi materiali che poi saranno studiati e utilizzati per la riqualificazione energetica di edifici (anche quelli tutelati dalle belle arti). Il core business sarà infatti lo studio e l’utilizzo di materiali innovativi nel campo dell’edilizia e impiantistica, oltre che l’utilizzo (magari in modo innovativo) di tecnologie e materiali già esistenti, sia per il miglioramento delle prestazioni energetiche, che per la riqualificazione in campo sismico.

Il mercato delle costruzioni con queste caratteristiche è difatti in pieno sviluppo, e le potenzialità di crescita per un’azienda che punta a questo tipo di mercato e di prodotti è estremamente elevato. La ricerca quindi porta la Monticolo&Foti Innovation Srl ad essere la prima start-up innovativa su questo campo nella nostra zona.

RISULTATI

Si reputa che durante la fase iniziale, ovvero per la durata del presente progetto, l’aspettativa di fatturato si attesta attorno ai 250.000€/anno, per attestarsi, a regime, a 500.000€/anno. Dal punto di vista operativo, ci si attende che la start-up si specializzi nell’applicazione e utilizzo di materiali innovativi (anche a basso costo di applicazione/installazione), con una particolare attenzione anche al mercato degli ambienti tutelati dalle belle arti e agli interventi mirati negli adeguamenti antisismici non invasivi.

PROGETTI DI AGGREGAZIONE IN RETE – DPREG N. 042/Pres del 21/03/2014 – Avviso 2017

Legge regionale n. 4 /2013, titolo II, capo III, annualità 2017 – “Incentivi per la realizzazione di progetti di aggregazione in rete” Monticolo&Foti impianti srl – Monticolo&Foti edilizia srl

 

Determinazione del Segretario Generale n. 251 del 23/04/18
Normativa comunitaria di riferimento: regolamento (UE) n. 1407/2013

Il progetto di aggregazione in rete “SISTEMA NORD EST” ora “MONTICOLO&FOTI COSTRUZIONI GENERALI E IMPIANTI TECNOLOGICI”, nasce a maggio 2015, su iniziativa delle ex Monticolo Sergio Srl e Ba.Vi.La. Costruzioni Srl, ora Monticolo&Foti impianti srl – Monticolo&Foti edilizia srl, con l’obiettivo di accrescere la capacità innovativa e la competitività, sia individualmente che collettivamente, ed in particolare la capacità di affermazione dei relativi servizi e prestazioni d’opera nel settore dell’impiantistica e dell’edilizia. Le aziende promotrici da tempo sono convinte che solo attraverso l’aggregazione di risorse e competenze sia possibile offrire al mercato servizi competitivi e innovativi.